Tuesday, 5 July 2016

a spasso

Oggi sono tornata a casa alle 5.45 del pomeriggio. Mi sono fermata a Ferrara perché volevo comprare una camicetta per la Chiara da portarle a New York. Ero convinta che i negozi aprissero alle 3 e mezza, e quando ho finito con gli esami erano poco dopo le due. Cosi mi sono detta: "intanto mi faccio un giretto con la bici".

Ho finito per girare per due ore tra le strade acciottolate, non ho comprato le camicette perché quando le ho viste in mano non erano belle, ma mi sono fatta un giretto esplorativo per i negozi.
Morale non sono andata a camminare ma di sicuro ho sollecitato i muscoli delle gambe pedalando in bici.

In compenso ho fatto un sacco di foto.
Ferrara è bellissima




una stradina silenziosa che sembra venire da altri tempi

 La scuola dove sono a fare gli esami adesso, attaccata al convento delle Clarisse. La nostra aula da sul loro giardino interno. Ad orari precisi si sente il rintocco delle campane e dopo poco le suore hanno cominciato a cantare: è stato uno spettacolo. Ci siamo fermati tutti per ascoltarle.

 
Piazza Ariostea







Il giardino della scuola dove sono stata quest'anno. Anche questo edificio è un ex-convento fondato nel 1517 per volontà di Lucrezia Borgia.


No comments:

Post a Comment